Febbraio 24, 2016

Le nozze Boho-chic, tutto sul matrimonio dallo spirito eco-friendly.

By serena

Nozze in stile Bohemien:informali, semplici, romantiche, colorate, ecosostenibili e…chic!

Se il 2015 è stato l’anno dei matrimoni vintage, shabby e country chic, il 2016 vede sempre più protagonista lo stile boho-chic. Il boho-chic è innanzitutto uno stile di vita e di moda, lanciato da Sienna Miller e Kate Moss la prima ad organizzare le nozze in vero stile boho-chic; la parola deriva da bohemièn e chic, e unisce lo stile boheme-gitano  a quello hippy fine anni sessanta inizio settanta, in versione chic. A tutto ciò  si aggiunge un pizzico di country, qualcosa di etcnico e un’aggiunta di romantico vintage.

Un matrimonio in vero stile boho-chic non è per tutti; è un matrimonio per chi vuole essere controcorrente e sceglie nozze infomali e tranquille, rispetto a quelle classiche, è un matrimonio rilassato immerso nella natura, pieno di colori, fiori appena raccolti,  decorazioni naturali e tanto romanticismo. Nozze senza troppi fronzoli, semplici senza rinunciare all’eleganza dove trionfa  DIY (do it yourself) ovvero il fai da te.

sposi-boho-chic

La Location adatta per un matrimonio boho-chic.

L’ideale sarebbe una chiesetta  o un allestimento all’aperto, in campagna immerso in una cornice bucolica o in riva al mare, sulla spiaggia accarezzati dalla brezza marina. Per il ricevimento sono banditi i luoghi chiusi, quindi si a giardino e spiaggia. Fondamentale che la location sia un posto informale, semplice ed easy ma allestito e curato nei minimi dettagli.

location-boho-chic

Gli allestimenti e gli addobbi in stile boho-chic

Gli allestimenti sono dettati dalla natura, e grande spazio all’ecosostenibilità. Materiale di riciclo, oggetti fatti a mano, fiori di campo che sembrano appena colti in barattoli di vetro riciclati, lucine da festa di paese; materiali come vetro, legno, corda, tessuti naturali come lino, cotone, pizzi e merletti dall’animo retrò, devono essere scelti per la mise en place. Colori tenui e grezzi, come il panna, il beige, unito ai colori forti e acidi come il verde, l’arancio, il giallo.

allestimenti-matrimonio-boho-chic

Le partecipazioni e gli inviti in stile boho-chic.

Per le partecipazioni, inviti, save the date, e tutto ciò che è accessorio alle vostre nozze boho-chic, come ad esempio le wedding bag, libretti messa, etc. la parola d’ordine è carta riciclata, materiali o tessuti naturali. Fiori, colori, elementi rubati alla natura, rametti, foglie.

La bomboniera boho-chic ovviamente sarà confezionata con materiale naturale, come per il resto degli allestimenti. Prediligete prodotti enograstronomici legati al territorio quindi a km 0, biologici, come bottiglie di olio, vino, sacchetti con infusi, confetture, miele, distillati e liquori, saponi; oppure potete optare per una bomboniera legata alla natura, come piante, vasetti con semini, oggetti realizzati in legno.

partecipazioni

Anche per la torta in stile boho-chic, la semplicità e la natura fa da padrona.

Molto di  moda le torte abbellite con fiori o frutta, in stile naked cake.

Look sposa Boho-chic e outfit sposo.

Per concludere una carrellata di immagini e consigli sul look degli sposi boho-chic. L’abito della sposa è con tessuti morbidi e dalla linea scivolata, in seta, georgette e chiffon, arricchito con pizzo o merletto, può essere  di ispirazioni gipsy, anni ’70 o vintage. Il crop top è molto di tendenza questo anno per le collezioni sposa, ed è adattissimo a un look boho-chic. I colori panna, champagne e avorio fanno da padroni, perché richiamano  quelli della natura. Un make up naturale e l’acconciatura morbida, che sembra quasi fatta dalla sposa, trecce, raccolto morbido, capelli sciolti; corone di fiori e velo bandana per abbellire. Sandali o scarpe basse o piedi nudi sulla spiaggia. Il bouquet, con fiori di stagione, è semplice e irregolare.

abiti-sposa-bohochic

bouquet

Il look dello sposo in perfetto stile boho-chic non è da sottovalutare, per il vestito é meglio optare per un abito in tweed e scegliere i colori neutri come il grigio, il verde scuro, il beige, il marrone e abbinati tra loro; il gilet non deve mancare, tranne se si sceglie una camicia con collo alla coreana, anche essa indicata. La camicia puo’ essere a quadri con colletto, cravatta  o papillon, e delle bretelle. All’occhiello sistemerà un fiore campestre, abbinato al bouquet della sposa.

sposo-boho-chic

Salva

Share