Panini al latte con lievito madre, soffici e buonissimi

Sapete bene che sono una amante della panificazione e della lievitazione, da te ho preparato e mi sto curando il lievito madre che(poi ci farò un bel post), se non usato, ha bisogno di essere rinfrescato almeno una volta ogni 7 massimo 10 giorni. A volte mi dispiace rinfrescare il mio lievito e non usarlo, quindi dopo la rinfrescata settimanale mi piace fare o sperimentare qualcosina. Stavolta ho provato a fare i panini al latte.

Avete presente quei panini soffici che sono presenti su tutti i buffet di feste di compleanno? Di solito ci sono quelli all’olio e quelli al latte, bene, la ricetta di oggi presenta questi paninetti molto versatili in quanto potete farcirli sia con il salato che con il dolce, tipo la nutella. Non essendo una golosa di pane e nutella, ho realizzato i miei panini al latte diminuendo la dose di zucchero che la ricetta prevede, li ho personalizzati con semi di papavero e sesamo per dargli un tocco “salato” in più.

La ricetta dei miei panini al latte con il lievito madre.

Ingredienti.

  • 400 gr di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 50 gr di burro
  • 150 gr di lievito madre o 12gr di lievito di birra
  • un cucchiaino di sale
  • 20 gr di zucchero (la ricetta ne prevede 50 gr)

Fate sciogliere il lievito madre o di birra in una parte di latte, poi aggiungete il burro ammorbidito, la farina e a filo il latte, lo zucchero e il sale. Impastate con la planetaria e poi a mano per circa 5 minuti fino a formare una bella palla liscia. Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola coperta dalla pellicola, fino a che l’impasto raddoppi, 2-3 ore con lievito di birra, il doppio con lievito madre, io l’ho preparato la sera per il giorno dopo.

panini al latte ricetta

Quando l’impasto sarà raddoppiato, formate un salsicciotto e tagliare tanti pezziti e farci delle palline, lasciare a lievitare per altre due ore circa, prima di infornare a 220° forno statico, per 15-20 min, potete spennellarli con il latte e decorarli con semi di papavero o sesamo, oppure spennellarli con il rosso di un uovo.

Per le vostre feste e i vostri buffet, farete un figurone!

panini al latte

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito web utilizza i cookies. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi