Dicembre 3, 2015

Il Ristoro di Frate Cipolla a Pisa: il Peposo

By serena

I primi di novembre io e Nicola (mio marito), siamo stati invitati a trascorrere un week end in Toscana, precisamente a Pisa. Ad accoglierci Valentino, amico di Nicola  e Nicolina la sua compagna, irpino lui e casertana lei, terruncelli emigranti al nord, come molti dei nostri amici. Come ben sapete porto la Toscana nel mio cuore, ci ho vissuto per parecchi anni, e l’idea di ritornare in quei posti mi eccitava anche se Pisa non mi ha mai entusiasmato come città.

Dopo questa visita, devo ricredermi, Pisa è una bellissima città dove si respira tutta la toscanità delle città toscane che a me piacciono: Siena, Firenze, Arezzo, Volterra…

In occassione di questo finesettimana siamo stati al Ristoro di Frate Cipolla per assaggiare Il Peposo dell’Impruneta con Purea di Patate al Rosmarino! Siamo nel pieno centro storico di Pisa, pietra a vista, arredamento rustico/moderno, non grandissimo e tavoli piccoli, come la maggior parte dei ristoranti in toscana, il posto è davvero accogliente e a quanto pare ben frequentato da pisani, quindi poco turistico; almeno è quello che mi è sembrato di perceperire andandoci di sabato sera.

Il menu è prettamente di cucina tipica toscana/pisana, tra gli antipasti il bruschettone e tagliere di salumi e formaggi non possono mancare, noi quella sera abbiamo assaggiato anche gli Involtini di Marlin (con Robiola, Erba Cipollina & Coulisse di Pomodoro) buoni ma niente di che,  poi un assaggio di teagliolini Freschi Cacio & Pepe, perchè adoro il cacio e pepe. Avrei assaggiato anche dei ravioi con baccalà ma eravamo li per il peposo tanto decantato, quindi meglio non abbuffarci.

Io e Valentino abbiamo preso il peposo, Nicola un altro secondo piatto di cui mi sfugge il nome (attualmente non è nel menu) ma era tipo uno stracotto servito con del purea, ottimo, e Nicolina la classica tagliata. I secondi sono molto buoni, non abbondanti ma uniti a un antipasto vanno bene. Che dire se passate da Pisa un salto al Ristoro di Frate Cipolla potete farlo.

 

 

Share