Gennaio 25, 2016

Pulizia pennelli make-up: necessaria e fondamentale!

By serena

Da quando la rete pullula di tutorial sul make up, è cominciata la corsa all’acquisto e l’uso dei pennelli per truccarsi. Anche io sono tra le persone che consigliano l’uso dei pennelli per truccarsi, e personalmente ne ho tantissimi.

Da grande appassionata di trucco e parrucco, amo anche curare la mia pelle con maschere e creme adatte, e prevenire la pelle da eventuali infezioni o disturbi, ecco perchè occorre fare una profonda pulizia dei pennelli per il make up almeno una volta al mese, intendo una pulizia  accurata per elimanare  il trucco in modo che l’uso del pennello sia migliore, i residui di altri ombretti non permetto di sfumare come si deve gli altri, ma soprattutto serve per una questione di igiene e per prevenire infezioni.

In commercio esistono dei prodotti per la pulizia dei pennelli come questo della Kikocosmetic

 

brush cleaanser €5.90

Io l’ho usato ed è molto efficace, si spruzza la soluzione sul pennello che va spennellato su della carta da cucina o fazzoletti di carta, proprio come se si volesse dipingere, si vede proprio il pennello che perde il colore. Ovviamente ci vuole del tempo ed è un procedimento un po’ antipatico e noioso.

Se invece volete risparmarmiare e pulire i vostri pennelli con ciò che avete a casa io uso  lavarli anche con dello shampo, del bagnoschiuma o del buon sapone. Prendete i pennelli e li strofinate sulla saponetta oppure allargate bene il pennello grande e fate penetrare per bene lo shampo o il bagnoschiuma e strofinate bene. Su alcuni siti web come amazon e wich ho visto questo oggetto in silicone che aiuta la pulizia dei pennelli; potrebbe essere d’aiuto. Una volta lavati per bene, sciacquati e tanponati con un asciugamano poneteli ad asciugarli semplicemente all’aria fresca, in orizzontale. Non usate phon o altre fonti di calore.

pulizia-pennelli

Share